Singolo: “Jesu, Joy of Man’s Desiring” – Musica a 432 Hz Integrale

Corale BWV 140 a 432 HzLa musica a 432 Hz integrale considera importanti tutte le toniche, non solo il LA a 432 Hz. Per questa versione della nota Corale BWV 147 di J.S. Bach, ho scelto la tonalità inusuale di FA # a 360 Hz, che possiamo accostare al Settimo Chakra. Naturalmente tutte le frequenze di un brano sono importanti, ecco perché non basta genericamente accordare a 432 Hz per avere musica efficace, ad esempio nella tonalità di FA# maggiore saranno importanti anche le frequenze di DO# a 540 Hz e il SI a 480 Hz. Queste frequenze sono state ottenute mediante un’accordatura per quinte derivata dalla scala Pitagorica che utilizzo per le mie composizioni attualmente, in modo da ottenere frequenze che siano in sintonia con la Terra e il settimo Chakra.

Questo brano è il n. 12 del CD “Integral 432 Hz Music”, già completato che sta per essere pubblicato.

 

Tutto ciò che esiste è vibrazione, noi compresi. La musica che si accorda con le frequenze di base della vita risuona in noi e ci dona energia positiva, in particolare stimolando stati emotivi ed onde cerebrali. Questa versione della nota composizione di Bach è basata su un’armonia che esalta la frequenze del FA# a 360 Hz, collegata al settimo chakra e a molte frequenze importanti della Terra. Il brano è stato registrato in modo che le vibrazioni e le caratteristiche principali della musica siano sintonizzate sulle frequenze benefiche della musica integrale a 432 Hz utilizzando la scala Pitagorica per quinte.

(Wenz)

 

acquista adagio k 495 di Mozart - Enzo Crotti


VIDEO: Jesu, Joy of Man’s Desiring (Bach) – FA# 360 Hz Pitagorico – Settimo Chakra

 

DEMO: Jesu, Joy of Man’s Desiring – Musica a 432 Hz Integrale

Se non riesci ad ascoltare il demo con Sound Cloud prova il seguente lettore audio:


(P) © 2018 Enzo Crotti

2 Commenti

  1. nicole

    Davvero molto bello e ………rasserenare.

    Replica
  2. Margherita

    Molto melodiosa è bella questa musica parla direttamente allanima

    Replica

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *