Singolo: “Gymnopédie N. 1” – E. Satie (Intonazione Pitagorica 432 Hz)

Cover Gymnopedie enzo crottiGymnopédie N. 1” è una composizione di Erik Satie che prosegue il mio lavoro sulla musica a 432 Hz integrale. Si tratta di una ricerca musicale che porto avanti da alcuni anni col quale intendo trovare la connessione tra musica, matematica e consapevolezza. Ad esempio questo brano è composto nel modo di SOL Lidio, una scala che ha caratteristiche molto romantiche e che grazie alle sue frequenze permette di toccare le corde del primo Chakra e del quinto Chakra. La splendida e sospesa melodia di Satie permette alla musica di esprimere un carattere rilassante e romantico per agire in profondità nella nostra anima. La musica è composta e registrata in modo che le frequenze siano più naturali possibile, grazie alle conoscenze della matematica della vita che sono spiegate nell’ultimo libro che ho pubblicato: “Musica a 432 Hz Integrale“.

 

Tutto ciò che esiste è vibrazione, noi compresi. La musica che si accorda con le frequenze di base della vita risuona in noi e ci dona energia positiva, in particolare stimolando stati emotivi ed onde cerebrali. Questo brano di Erik Satie ha un’armonia che esalta le frequenze di SOL a 384 Hz e di RE a 288 Hz, collegate al primo e quinto chakra, la musica inoltre è stata registrata in modo che le vibrazioni e le caratteristiche principali della musica siano sintonizzate sulle frequenze benefiche della musica integrale a 432 Hz utilizzando la scala Pitagorica per quinte.

(Wenz)


 

acquista gymnopedie n. 1 di enzo crotti

 

VIDEO: Gymnopédie N. 1 (Satie) – Musica a 432 Hz integrale – Intonazione pitagorica

 


(P) © 2017 Enzo Crotti

5 Commenti

  1. nico marfil giovanni

    molto rilassante il brano che già molto bello nella versione originale con la chitarra classica acquista tepore e morbidezza silenziosa Complimenti Giovanni

    Replica
  2. gaby

    bellissima musica!!!
    grazie di cuore
    e molto belle anche le immagini!!!

    Replica
  3. luigina marchese

    E’ musica angelica, davvero!

    Replica
  4. Daniela

    ricordi di incontri passati….e i colori delle foglie

    Replica
  5. Giulia

    Bellissimo, complimenti. Uno dei miei brani preferiti che eseguo con arpa celtica. Lo adoro!

    Replica

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *